Telefono e Fax
Tel: 0775734026 Fax: 0775734026

Registro delle imprese - Da ottobre l'indicazione del rating di legalità nelle visure camerali

Giovedì 14/12/2017, a cura di TuttoCamere.it
Il Registro delle Imprese si è arricchito di nuove informazioni per mettere a fuoco il profilo di affidabilità delle aziende. Grazie all'intesa tra InfoCamere e Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, a partire da ottobre 2017 le visure estratte dal Registro delle Imprese delle Camere di Commercio contengono l'indicazione del rating di legalità rilasciato dall'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato (AGCM) alle aziende che ne hanno fatto richiesta e che hanno superato il vaglio dell'Autorità stessa.

La novità era stata annunciata da Unioncamere e Infocamere con un comunicato stampa congiunto del 7 giugno 2017.

Il rating di legalità è uno strumento introdotto nel 2012 dall'art. 5-ter, comma 1, del D.L. n. 1/2012, convertito dalla L. n. 27/2014, con l'obiettivo di contrastare le intromissioni della criminalità, favorendo i principi etici nell'azione imprenditoriale.

All'AGCM il compito di attribuire, su richiesta, il rating (riconoscimento misurato in "stellette") ad aziende con fatturato minimo di 2 milioni di euro e che risultino iscritte al Registro Imprese da almeno due anni.

Il regolamento concernente l'individuazione delle modalità in base alle quali si tiene conto del rating di legalità attribuito alle imprese ai fini della concessione di finanziamenti da parte delle pubbliche amministrazioni e di accesso al credito bancario è stato emanato con il decreto interministeriale 20 febbraio 2014, n. 57.

l Rating viene rilasciato su base volontaria e può essere rinnovato ogni due anni.

Per fare domanda è necessario inoltrare all'AGCM, per via telematica, un apposito modulo disponibile sul sito dell'Autorità stessa.
I benefici collegati al Rating di legalità sono quindi di tipo economico e reputazionale.

Del rating assegnato dall'AGCM, secondo quanto previsto dalla legge, si tiene, dunque, conto in sede di concessione di finanziamenti da parte delle pubbliche amministrazioni, nonché in sede di accesso al credito bancario.

L'acquisizione da parte del Registro delle Imprese delle informazioni sul rating di legalità rientra nel processo di continuo miglioramento di qualità, completezza e trasparenza delle informazioni presenti nelle banche dati gestite dalle Camere di Commercio, perseguito attraverso l'integrazione di informazioni sulle imprese gestite da altre Pubbliche Amministrazioni.

Per scaricare il testo del comunicato stampa clicca qui.
Per saperne di più e per consultare l'elenco delle imprese che hanno ottenuto il rating di legalità clicca qui.

Fonte: https://www.tuttocamere.it
Le ultime news
Oggi 07:00
Il Consiglio dei Ministri, nella seduta del 16 maggio 2018, ha approvato nove decreti legislativi che...
 
Oggi 07:00
Il Ministero dello Sviluppo Economico ha disposto un ulteriore finanziamento dei Voucher per l'internazionalizzazione...
 
Oggi 06:59
Aggiornata la relazione unitaria del collegio sindacale. Il Consiglio nazionale dei commercialisti e...
 
Ieri
Con la Circolare n. 10/E del 16 maggio 2018 l'Agenzia delle Entrate interviene ancora una volta in tema...
 
Ieri
Il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, ed il presidente del Consiglio nazionale...
 
Ieri
Tra l'altro la configurazione delle ipotesi criminose e la determinazione delle relative condanne costituiscono...
 
Venerdì 18/05
Sul sito di Assosoftware è disponibile, a partire dal 9 aprile 2018, un applicativo gratuito (AssoInvoice),...
 
altre notizie »
 

Studio Commerciale Pesoli

Via Piscina, 56 - 03012 Anagni (FR)

Tel: 0775734026 - Fax: 0775734026

Email: info@studiocommercialepesoli.it

P.IVA: 01701840603