Telefono e Fax
Tel: 0775734026 Fax: 0775734026

Regime forfetario e fatturazione irregolare: come regolarizzare la propria situazione

Venerdì 29/11/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Con la Risposta n. 500 del 26 novembre scorso l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che il contribuente che, ritenendo erroneamente di avere i requisiti per beneficiare del regime forfetario, abbia emesso all'inizio del 2019 fatture senza addebitare l'Iva e senza esporre la ritenuta d'acconto, può rettificare l'errore in due modi:
  • emettendo e trasmettendo al committente note di variazione in aumento, ad integrazione delle fatture originarie, addebitando a titolo di rivalsa l'Iva da versare all'erario ed esponendo la ritenuta d'acconto (art. 26, comma 1, del d.P.R. n. 633 del 1972);
  • emettendo e inviando al committente note di variazione in diminuzione a storno delle fatture originarie ed emettendo nuove fatture, in sostituzione delle precedenti, addebitando a titolo di rivalsa l'Iva da versare all'erario ed esponendo la ritenuta d'acconto (art. 26, comma 2, del d.P.R. n. 633 del 1972).

Fonte: https://www.agenziaentrate.gov.it/
Le ultime news
Oggi
L'Art bonus, introdotto dall'art.1 del D.L. 31.5.2014, n. 83, è un'agevolazione fiscale sotto forma...
 
Oggi
La Corte di Cassazione, Sez. V Civile, con la Sentenza n. 28061 del 31 ottobre 2019 si è espressa in...
 
altre notizie »
 

Studio Commerciale Pesoli

Via Piscina, 56 - 03012 Anagni (FR)

Tel: 0775734026 - Fax: 0775734026

Email: info@studiocommercialepesoli.it

P.IVA: 01701840603