Telefono e Fax
Tel: 0775734026 Fax: 0775734026

Collegato fiscale 2018 - Accesso al credito e partecipazione dei professionisti ai Confidi

Giovedì 21/12/2017, a cura di TuttoCamere.it


E' stata pubblicata, sulla Gazzetta Ufficiale n. 284 del 5 dicembre 2017, la Legge 4 dicembre 2017, n. 172, recante "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 ottobre 2017, n. 148, recante disposizioni urgenti in materia finanziaria e per esigenze indifferibili. Modifica alla disciplina dell'estinzione del reato per condotte riparatorie".

L'articolo 9-bis, introdotto al Senato nel corso dell'esame in sede referente, consente la partecipazione ai Confidi (acronimo di "consorzio di garanzia collettiva dei fidi") anche ai liberi professionisti non organizzati in ordini o collegi, secondo quanto stabilito dalla disciplina delle professioni non organizzate. A tal fine viene modificato l'articolo 13 del decreto-legge n. 269 del 2003, convertito dalla legge n. 326 del 2003 (recante "Disposizioni urgenti per favorire lo sviluppo e per la correzione dell'andamento dei conti pubblici"), che disciplina l'attività dei Confidi, al fine di includere i liberi professionisti non organizzati in ordini o collegi tra i soggetti che possono costituire o partecipare ai Confidi.

A tale proposito si richiama l'articolo 1, comma 2, della legge 14 gennaio 2013, n. 4 (recante "Disposizioni in materia di professioni non organizzate"), che disciplina le professioni non organizzate, nel quale si stabilisce che per "professione non organizzata in ordini o collegi" si intende "l'attività economica, anche organizzata, volta alla prestazione di servizi o di opere a favore di terzi, esercitata abitualmente e prevalentemente mediante lavoro intellettuale, o comunque con il concorso di questo, con esclusione delle attività riservate per legge a soggetti iscritti in albi o elenchi ai sensi dell'art. 2229 del codice civile, delle professioni sanitarie e delle attività e dei mestieri artigianali, commerciali e di pubblico esercizio disciplinati da specifiche normative".

Per un approfondimento sui contenuti e per scaricare il testo della L. n. 172/2017 clicca qui.
Per scaricare il testo della L. n. 326/2003, di conversione del D.L. n. 269/2003 clicca qui.
Per scaricare il testo della L. n. 4/2013 clicca qui.

Fonte: https://www.tuttocamere.it
Le ultime news
Oggi 06:00
L'eccedenza evidenziata nel modello "ultra tardivo" non può essere recuperata con il debito fiscale...
 
Oggi 06:00
L'Agenzia delle Entrate ha pubblicato l'aggiornamento del modello utile per comunicare l'opposizione...
 
Oggi 06:00
Sulla Gazzetta Ufficiale dell'Unione Europea è stat pubblicata la Direttiva (UE) 2018/1713 del 6 novembre...
 
Ieri
Con la Risoluzione n. 82 del 14 novembre 2018 l'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito posto...
 
Ieri
Con la Risposta n. 67/2018 l'Agenzia delle Entrate ha chiarito che l'atto di trasferimento di un complesso...
 
Venerdì 16/11
Sul sito internet del Ministero per i beni e le attività culturali è stato pubblicato il decreto del...
 
Venerdì 16/11
L'articolo 7 del decreto-legge 23 ottobre 2018, n. 119 ha previsto che, per l'accesso alla definizione...
 
Venerdì 16/11
A poco meno di 50 giorni dall'introduzione dell'obbligo della fatturazione elettronica tra privati il...
 
altre notizie »
 

Studio Commerciale Pesoli

Via Piscina, 56 - 03012 Anagni (FR)

Tel: 0775734026 - Fax: 0775734026

Email: info@studiocommercialepesoli.it

P.IVA: 01701840603