Telefono e Fax
Tel: 0775734026 Fax: 0775734026

Adozioni internazionali: deducibilità spese per verifiche "post adottive"

Venerdì 11/10/2019, a cura di AteneoWeb S.r.l.


Nell'ambito della procedura di adozione internazionale alcuni Paesi di origine dei minori richiedono l'elaborazione di relazioni periodiche sulle condizioni del minore adottato e sul livello di integrazione nella nuova famiglia, anche dopo l'acquisizione dello status di genitore.

L'Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 85/E del 9 ottobre 2019, ha chiarito che, in linea con i chiarimenti già forniti con le circolari n. 7/E del 2018 e n. 13/E del 2019, le spese relative alle verifiche post adozione sono deducibili, ai sensi dell'articolo 10, comma 1, lett. l-bis), del TUIR, solo qualora sulla base dell'accordo stipulato con il Paese di origine del minore, i genitori adottivi siano tenuti a consentire tali verifiche, in quanto adempimenti necessari per l'espletamento della procedura di adozione.

Fonte: https://www.agenziaentrate.gov.it
Le ultime news
Oggi
Con il Comunicato Stampa del 14 ottobre l'Agenzia delle Entrate informa di tentativi di phishing via...
 
Oggi
"Un'analisi su un argomento molto dibattuto e che offre degli spunti di riflessione per guidare l'estensore...
 
altre notizie »
 

Studio Commerciale Pesoli

Via Piscina, 56 - 03012 Anagni (FR)

Tel: 0775734026 - Fax: 0775734026

Email: info@studiocommercialepesoli.it

P.IVA: 01701840603